Google Chrome si aggiorna alla versione 2.0

di Alessandro Bombardieri Commenta

. Il nuovo browser giunge così alla seconda grossa release aggiungendo delle caratteristiche molto richieste dagli utenti oltre che grandi miglioramenti generali.

greenshot_2009-05-23_10-33-25

E’ stata rilasciata la versione 2.0 finale del web browser di casa Google, Google Chrome. Il nuovo browser giunge così alla seconda grossa release aggiungendo delle caratteristiche molto richieste dagli utenti oltre che grandi miglioramenti generali.

Secondo quando dichiarato da Google, il nuovo Chrome ha migliorato di molto la sua stabilità e sono stati corretti oltre 300 bug minori. Sono stati aggiunti una nuova versione del WebKit e il motore JavaScript è passato alla versione V8, rendendo il browser molto più veloce.

Le tre principali nuove modifiche sono: la possibilità di modificare i siti visitati maggiormente, la modalità a schermo intero e l’auto completamento delle caselle di testo.

Una funzione richiesta a gran voce è sempre stata la possibilità di poter eliminare dai propri siti più visti quelli meno gradevoli, chi vuole avere tra i siti preferiti il blog di gossip? Se volete nascondere questi vostri interessi, ora basterà aprire una nuova scheda, cliccare “Rimuovi miniature” e selezionare con la X presente sopra alle immagini il sito che volete nascondere.

Altra funzione molto simpatica è la modalità a schermo intero, che può risultare utile magari leggendo un pdf o guardando una presentazione online, si attiva con il tasto F11.

Ultima ma non meno importante novità è l’autofill, cioè la funzione che vi permette di selezionare del testo già immesso in precedenza nelle caselle di testo. Molto utile quando si compilano molti form.

Google ha affermato di non dare molto peso ai numeri delle versioni e che continuerà a rilasciare aggiornamenti regolari qualora ce ne sarà bisogno.

Stranamente però Chrome, giunto alla versione 2.0, è ancora disponibile solo per sistemi Windows.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>