Libri italiani online gratis su Google Books

di Alessandro Bombardieri Commenta

S prenderanno i libri dalle 47 biblioteche italiane gestite dal Ministero e si trasformeranno i libri da cartacei a digitali.

google_books_grab

Quello raggiunto dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con Google, è un accordo che in un certo modo possiamo definire storico, infatti il Ministero ha siglato con la società di Mountatin View un accordo il quale prevede la pubblicazione online di moltissimi libri che fanno parto della letteratura italiana.

Nello specifico, si prenderanno i libri dalle 47 biblioteche italiane gestite dal Ministero, tra cui troviamo quelle di Roma e Firenze, e si trasformeranno i libri da cartacei a digitali.

Mario Resca, direttore generale per la Valorizzazione del patrimonio culturale, ha ufficializzato questa intesa in un’intervista al quotidiano La Stampa, dove ha anche affermato che gli ultimi dettagli devono ancora essere discussi.

Come detto da Sandro Bondi, che regge il Ministero, l’intento di questo accordo è quello di digitalizzare e diffondere nel mondo l’enorme patrimonio culturale italiano, utilizzando una tecnologia che Google ha ormai introdotto da un po’ di tempo, e già ci permette di sfogliare i nostri libri preferiti, sul sito dedicato, Google Books.

Il Ministero ci tiene a precisare che questa operazione non costerà nulla allo Stato Italiano, in quanto della digitalizzazione si occuperà Google stessa, che dispone ovviamente di tecnologie molto più all’avanguardia per operazioni del genere.

Anche Santiago de la Mora, responsabile di Google Books per l’Europa, si è dimostrato molto soddisfatto dell’accordo, ricordando che il servizio include già libri provenienti da paesi come Francia, Belgio, Germania, Inghilterra, Svizzera e Spagna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>