Google Chrome per Mac OS X e Linux

di Alessandro Bombardieri Commenta

Google nelle ultime ore ha rilasciato Chrome in versione Mac OS X...

chrome mac

Google nelle ultime ore ha rilasciato moltissime novità riguardanti il browser Chrome, che è finalmente stato reso disponibile anche in versione Mac OS X, ed addirittura in versione Linux (Debian/Ubuntu/Fedora/openSUSE).

Tempo fa vi avevamo anticipato che Chrome sarebbe uscito su Mac a Natale, e non ci eravamo sbagliati di molto, anche perchè dobbiamo comunque sempre ricordare che la versione messa online da Google rimane una beta, perciò un programma che non è stabile al 100%.

Google Chrome ha fatto il suo debutto addirittura nel settembre 2008 su soli sistemi Windows ed anche il co-fondatore del colosso di Mountain View più volte aveva definito assurda la mancanza del browser per sistemi Apple.

Google Chrome per Mac è disponibile a questo indirizzo ed ha una grandezza di 17,6 MB il file di installazione. I requisiti parlano di Mac OS X 10.5 e processore Intel.

La versione Linux, anch’essa in beta ovviamente, propone anche la perfetta integrazione con i temi GTK.

Inoltre Google ha anche aperto al pubblico un sito ufficiale dove sono presenti le prime estensioni del browser, anche se ufficialmente sono supportate solamente su sistemi Windows e Linux.

Qualche utente comunque ha provato ad installarne alcune su Chrome per Mac sostenendo che funzionano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>