Google Currents debutta negli Usa

di Alessandro Bombardieri Commenta

Nuovo servizio per leggere news e riviste.

Negli Stati Uniti fa il suo esordio Google Currents, una nuova applicazione ideata dal colosso di Mountain View, disponibile per Android e iOS. Currents è in sostanza un’app creata per poter visualizzare contenuti editoriali in maniera ordinata ed in stile giornale, diventando il rivale numero uno di Flipboard.

In precedenza il progetto che poi ha dato vita a Currents era conosciuto come Propeller. Utilizzare l’app (per ora disponibile solo negli States) è molto semplice, basta scaricarla e dunque selezionare le riviste a cui si è interessati ed iscriversi.


Praticamente si ricevono degli aggiornamenti RSS però non vengono visualizzati come in un classico feed reader, ma vengono disposti in maniera da replicare una rivista in tutto e per tutto, risultando più facili e pratici da consultare. I contenuti vengono adattati al dispositivo per essere visualizzati nel miglior modo possibile, inoltre essendo sincronizzati online, i contenuti possono essere consultati anche senza connessione internet.

GOOGLE GRAVITY

Google ha dato il via ad una collaborazione con 150 partner nel campo dell’editoria, in modo da dare un grande aiuto al progetto fin da subito. Tra questi ci sono CNET, AllThingsD, Forbes, Saveur e Huffington Post.

Ovviamente la parte social gioca un ruolo molto importante, infatti gli utenti potranno vedere i contenuti più visti, quelli consigliati, e condividere il tutto tramite il social network Google+.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>