Google Earth Moon

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ieri si celebrava il 40esimo anniversario dello sbarco del primo uomo sulla Luna...

moonlanding09

Ieri si celebrava il 40esimo anniversario dello sbarco del primo uomo sulla Luna, il 20 luglio 1969, e Google ha scelto di pubblicizare il suo Google Moon proprio nella giornata di ieri. E’ infatti cambiata l’intestazione del famoso motore di ricerca, caratterizzata ora da crateri lunari a formare il logo del sito.

Inoltre più in basso viene linkato il nuovo Google Earth, che oltre a nuove funzioni integra anche la visione del suolo lunare, e non solo, è infatti possibile anche visitare Marte e il cielo.

Comunque ora concentriamoci sulla Luna, sono stati inseriti dei tour guidati molto ben fatti e suggestivi riguardanti lo sbarco dell’uomo sulla Luna, oltre ad essere stato progettato interamente sui dati forniti dalla NASA e dagli astronauti realmente andati sul nostro unico satellite.

moon-overlays2

Google ha pubblicato anche un video introduttivo a Moon, dove per primo parla Jack Schmitt, astronauta dell’Apollo 17, che è stato sulla Luna nel dicembre del 1972 e ci introduce alla scoperta della Luna attraverso il software di Google.

Successivamente prende la parola l’astronauta ufficiale di Google che ci spiega come passare dalla visualizzazione classica della terra a quella della luna e ci indica come poter sfruttare a pieno questa nuova funzionalità del programma. E’ possibile, come si vede dal video, guardare le mappe storiche utilizzate dalle varie missioni Apollo e molto altro…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>