Google Labs chiude i battenti

di Cristina Baruffi Commenta

Google Labs chiude i battenti perché il colosso di Mountain View ha deciso di puntare l'attenzione su settori più redditizi mandando in pensione lo spazio dedicato alle nuove idee e alle ultime innovazioni...

Google Labs chiude i battenti perché il colosso di Mountain View ha deciso di puntare l’attenzione su settori più redditizi mandando in pensione lo spazio dedicato alle nuove idee e alle ultime innovazioni. Google Labs è stato in questi anni la zona rossa in cui sono sorti tanti servizi pensati per tutti gli utenti che sfruttano ogni giorno questo motore di ricerca come Google Maps, Google Docs e GMail.

Altri prodotti hanno avuto meno fortuna come Google Goggles, My Tracks e Google Body rimanendo in fase embrionale, ma hanno ugualmente contribuito alla fortuna di Google. L’annuncio è stato pubblicato sul blog ufficiale dell’azienda in cui è stato spiegato che nei progetti futuri c’è la priorità di sviluppare altri prodotti, infatti hanno usato l’espressione “più legno, meno frecce” che sintetizza a pieno la nuova filosofia aziendale. Proprio per questo motivo a giugno Google aveva comunicato la chiusura dei progetti Health e Powermeter, forse perché spaventati del successo crescente di Facebook, Yahoo! e Microsoft, che proprio in questi giorni ha lanciato il suo nuovissimo social network.
Se vi state chiedendo che fine faranno tutti i progetti che sono stati sviluppati con Google Labs, la risposta è abbastanza scontata, perché alcuni verranno cestinati per dar spazio a nuove forme di guadagno, mentre altri verranno arricchiti con altre funzioni.

GOOGLE PROPONE RICERCA VOCALE E PER IMMAGINI

Per quanto riguarda i progetti Labs che sono diventate applicazioni per cellulari e smartphone Android continueranno ad essere presenti presso l’Android Market. Tra gli utenti c’è malumore, ma i vertici di Google assicurano che le funzioni sperimentali di Gmail e Labs non verranno eliminate e tutte le funzioni passate verranno trattate con un approccio più razionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>