Google Sync disponibile in versione beta

di Redazione Commenta

Il servizio, infatti, utilizza il protocollo Microsoft Exchange ActiveSync che consente, quindi, la sincronizzazione in tempo reale..

Google ha lanciato una nuova funzionalità chiamata Google Sync che consente di sincronizzare i contatti inseriti nel vostro account Gmail e gli eventi presenti nel vostro calendario Google con il vostro telefono cellulare.

I cellulari compatibili con tale servizio sono, per ora, iPhone, BlackBerry, Symbian e tutti gli apparecchi Nokia e Sony Ericsson che supportano il protocollo SyncMi.

Il servizio, infatti, utilizza il protocollo Microsoft Exchange ActiveSync che consente, quindi, la sincronizzazione in tempo reale. Se viene modificato un appuntamento sul calendario di Google, ad esempio, tale modifica avverà in maniera automatica anche sul proprio telefono cellulare e, allo stesso modo, ogni modifica sul proprio cellulare verrà automaticamente inserita sul proprio account Google.


Sincronizzare il proprio cellulare con Google Sync è semplicissimo ma, tuttavia, è importante sapere che durante la sincronizzazione saranno rimossi dal vostro dispositivo mobile tutti i contatti e gli eventuali appuntamenti inseriti sul calendario, per cui potrebbe risultare utile effettuare un piccolo backup per non perdere tali dati. Tale circostanza, tuttavia, si verifica soltanto nel caso in cui il vostro cellulare sia un iPhone mentre non si verifica se utilizzate un Nokia, un Blackberry, un Sony Ericsson o un qualunque altro dispositivo.


Un’altro avvertimento utile è che, per ora, tale servizio è in grado di supportare solo fino a cinque account Google. Per cui, se disponete di più account Google occorre tenere ben presente che solo cinque di questi potranno essere sincronizzati tramite Google Sync. ma, tuttavia, siamo certi che questo sia un problema che riguardi ben pochi utenti.
Il servizio, quindi, risulterà sicuramente molto utile e sarà in grado di far risparmiare moltissimo tempo a tutti coloro che hanno molti impegni ma che, però, non hanno la fortuna di avere una segretaria che si occupi di aggiornare il tutto al loro posto.
Google Sync è disponibile in versione beta ed è completamente gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>