Google Voice sfida Skype

di Alessandro Bombardieri 1

Sarà proposto inizialmente mediante invito il nuovo sistema Google Voice...

google-voice

Google sta per lanciare quello che potrebbe andare a diventare il diretto concorrente per il software VoIP per eccellenza, ossia Skype. E’ infatti pronto e sarà proposto inizialmente mediante invito il nuovo sistema Google Voice, progetto iniziato ben due anni fa dalla BigG, con l’acquisto di Grand Central, servizio che fornisce all’utente un numero unico rintracciabile in ogni parte del globo anche tramite telefono cellulare.

Grand Central permette all’utente anche di effettuare lo screening delle chiamate e di ascoltare la voice mail attraverso internet.

Il servizio è stato ovviamente migliorato da Google che ha implementato funzioni quali text-to-speech, invio e ricezioni di messaggi di testo, chiamate internazionali a basso costo, conferenze tra più utenti, possibilità di decidere che dispositivo usare per le chiamate e quando, convertire messaggi vocali in MP3 e la possibilità di cambiare in un attimo linea.

voice-logo

Tutte queste funzioni saranno disponibili sfruttando il numero unico che ci verrà assegnato, il Google Number, molti utenti di Grand Central hanno già ricevuto l’invito per Google Voice, che arriverà fra non molto anche in versione definitiva per tutti.

Gli inviti disponibili in un primo momento saranno sulle migliaia per ogni nazione, e se volete provare ad ottenere un invito non dovete fare altro che andare a questo indirizzo https://services.google.com/fb/forms/googlevoiceinvite/.

Nel prossimo mese di luglio comunque Google potrebbe decidere di passare già all’iscrizione aperta a tutti, senza bisogno di nessun invito. Google Voice è perfettamente compatibile con GMail.

Commenti (1)

  1. mmm…nn ho capito bn se è possibile chiamare altri numeri google voice gratis??e poi come mette in un unico numero tutti gli altri??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>