Impostare vista predefinita in Google Calendar

di Alessandro Bombardieri Commenta

Nelle impostazioni di Calendar si può scegliere anche la vista preferita.

Sono tantissimi i servizi messi a disposizione da Google, per permettere agli utenti di effettuare le più disparate operazioni direttamente online, con la possibilità inoltre di avere tutto salvato “on the cloud” per un rapido accesso anche da altri dispositivi.

Uno dei prodotti sicuramente più apprezzati è Google Calendar, uno strumento che consente di gestire i propri appuntamenti in maniera semplice e pulita. In questo post vediamo come fare per impostare la vista predefinita in Calendar.


1. Per prima cosa dovete effettuare il login in Google Calendar con le vostre credenziali di accesso di Google.
2. Cliccate quindi sull’icona con l’ingranaggio in alto a destra e selezionate l’opzione Impostazioni.
3. Rimanete sulla scheda che si apre di default ossia Informazioni generali, e scorrete fino a trovare l’opzione Vista predefinita.
4. Nel menu a tendina a destra della voce potete scegliere quale periodo di tempo visualizzare di default all’apertura del calendario, tra: Giorno, Settimana, Mese, Vista personalizzata e Agenda.
5. Se volete selezionare l’opzione Vista personalizzata allora dovrete impostare questa opzione nel menu a tendina appena sotto, scegliendo tra i vari periodi di tempo messi a disposizione (2, 3, 4, 5, 6, 7 giorni e 2, 3, 4 settimane).
6. Quando avete selezionato il metodo preferito per la visualizzazione di default ricordatevi di scendere a fondo pagine e cliccare sul pulsante Salva per salvare le impostazioni appena modificate.

CANCELLARE CRONOLOGIA ANDROID

A questo punto verrete riportati alla vista del calendario con la visualizzazione predefinita appena impostata, che comparirà d’ora in poi ogni volta che accederete a Google Calendar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>