Sito MSN invita a scegliere tra Obama e Romney

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Su un campione di ben 570 mila internauti sparsi per il mondo, escludendo gli Stati Uniti, è infatti emerso come quasi nove votanti su dieci preferiscano che alla Casa Bianca rimanga Barack Obama.

L’America si prepara a scegliere in queste ore il nuovo presidente degli Stati Uniti tra l’attuale, Barack Obama, e l’agguerrito Mitt Romney. I sondaggi tra i cittadini americani rivelano come si profili un testa a testa, ma il resto del mondo sembra aver già scelto. Questo stando ad un sondaggio effettuato dalla Microsoft, ed in particolare dal sito Internet MSN.it.

Su un campione di ben 570 mila internauti sparsi per il mondo, escludendo gli Stati Uniti, è infatti emerso come oltre otto votanti su dieci preferiscano che alla Casa Bianca rimanga Barack Obama. La percentuale è infatti bulgara e pari a ben l’81%, con la Cina unico Paese dove si preferirebbe Romney con il 52% rispetto al 48% di consensi online per Barack Obama.



PROTEZIONE ANTIVIRUS MICROSOFT SECURITY ESSENTIALS

Rispetto ad una media di consensi pari all’81%, Barack Obama è ancora più apprezzato in Italia dove gli internauti lo hanno votato all’87% giudicando giuste, tra l’altro, le sue battaglie sulla politica sanitaria negli Stati Uniti insieme ai suoi valori sul diritto alla salute ed all’assistenza medica per tutti i cittadini americani.

SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

Oltre al sondaggio online per gli internauti non americani, il sito MSN ha già messo sul Web uno speciale sulle elezioni USA con tanto di mappa interattiva per seguire in tempo reale quello che, stando alle intenzioni di voto dei cittadini a stelle e strisce, appare essere un testa a testa destinato a proseguire per tutta la notte con lo spoglio delle preferenze, molte delle quali in seggi improvvisati a causa della recente tempesta Sandy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>