Le migliori alternative a Google Reader

di Alessandro Bombardieri Commenta

Nelle scorse ore Google ha annunciato ufficialmente che dal prossimo 1 luglio 2013 Google Reader non sarà più disponibile, visto il crollo del suo utilizzo nel corso degli ultimi anni.


Molti utenti però utilizzano ancora Google Reader come lettore di RSS, perciò sono tanti gli utenti che sono rimasti delusi da questa notizia. Fortunatamente però esistono molte alternative valide, che vi elenchiamo in questo articolo.

Netvibes – Si tratta più che altro di un’alternativa ad iGoogle, anche se è facilmente utilizzabile solamente come RSS reader modificando le impostazioni di visualizzazione.

Newsblur – È stato realizzato proprio come alternativa a Google Reader infatti gli assomiglia anche esteticamente, però è utilizzabile al meglio solamente pagando. Sono disponibili anche le applicazioni per Android e iOS.

Old Reader – RSS reader molto spartano, elenca le notizie in maniera molto semplice e minimale. Supporta le scorciatoie da tastiera ed ha una componente sociale molto importante.

NOTIFICHE FACEBOOK IN RSS

RSS Miner – Reader minimale che permette di importare direttamente le iscrizioni di Google Reader. Richiede un po’ di tempo per apprendere il funzionamento della grafica, ma una volta imparato come funziona risulta essere molto comodo.

Protopage – Assomiglia molto a Netvibes, apre le notizie nel sito principale rendendo di fatto poco comoda la navigazione fra tante notizie che arrivano da molti siti diversi.

Feedly – Popolare applicazione per Firefox, Chrome, Android, iOS. Si integra direttamente con Google Reader quindi permette anche di importare le proprie iscrizioni. È stato anche creato uno strumento speciale per permettere la migrazione da Google Reader a Feedly.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>