Navigazione a schede in stile Google Chrome in Windows Explorer

di Alessandro Bombardieri Commenta

Clover consente di navigare a schede in Windows Explorer come in Chrome.

La navigazione a schede è stata inventata già negli anni ’80 ma solamente con i browser web come Mozilla Firefox e Google Chrome si è diffusa su larga scala. Ora le tabs si trovano in moltissimi programmi, non più solamente nei browser web.

Il gestore dei file di Windows, Windows Explorer, manca di questa importante caratteristica obbligando gli utenti ad aprire più finestre per gestire i file in maniera veloce. Grazie al programmino Clover è possibile aggiungere a Windows Explorer la navigazione a schede in stile Google Chrome.


Clover non porta solamente lo stile di Chrome in Windows Explorer infatti sono presenti anche molte delle opzioni del browser: oltre a poter aprire più schede con il pulsante posto a destra delle tabs aperte è anche possibile salvare i preferiti in modo da accedere più facilmente alle directory più utilizzate.

Per salvare tra i preferiti la scheda aperta è sufficiente premere la combinazione di tasti Ctrl + D, quindi si aprirà una piccola finestra di pop-up dove inserire il nome e selezionare la cartella, proprio come accade in Chrome. Cliccando il pulsante Edit si apre invece un’altra mini console nella quale è possibile effettuare altre operazioni come per esempio la creazione di una cartella.

CHIUDERE TUTTE LE SCHEDE APERTE

Cliccando con il tasto destro su una tab aperta compaiono diverse funzioni, molto simili a quelle di Chrome: è possibile per esempio chiudere tutte le schede a destra, duplicare la scheda e così via…

Clover funziona su versioni a 32 e 64 bit di Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>