Google Calendar disponibile offline

di Alessandro Bombardieri Commenta

Google Calendar vi aiuta a tenere registrati tutti i vostri impegni, che siano essi di lavoro o di svago, e di sincronizzarli ovunque voi siate, essendo salvati online.

google-calendar-windows-client-v15

Il calendario fornito da Google è una funzione che sta conseguendo molto successo tra gli habitué dei servizi della grande G. Google Calendar vi aiuta a tenere registrati tutti i vostri impegni, che siano essi di lavoro o di svago, e di sincronizzarli ovunque voi siate, essendo salvati online.

Se però non si avesse a disposizione una connessione internet, ci si troverebbe in un mare di problemi. Ed è a questo punto che interviene Google Calendar Client, un utile strumento gratuito creato appositamente (da sviluppatori esterni, non da Google) per avere sempre a portata di mano i nostri appuntamenti.

Google Calendar Client è una piccola applicazione disponibile per sistemi Windows (supporta tutte le versioni, da Windows 95 a Vista) che scarica i calendari dal nostro account Google e ce li fornisce direttamente sul desktop del pc.

google-calendar-windows-client-15-preferences

Google Calendar è in grado solamente di scaricare gli appuntamenti, non è possibile modificarli o aggiungerne di nuovi, ma è molto utile poiché una volta scaricati saranno disponibili in locale sul computer, senza bisogna di una connessione.

Per aggiornare il calendario è sufficiente inserire l’URL XML del proprio account Google Calendar nel software e il programma importerà gli eventi del periodo selezionato dall’utente.

Google Calendar Client prevede anche delle notifiche popup in modo da aiutare i più sbadati, inoltre i dati presenti nel calendario possono essere anche esportati ad altri programmi che utilizzano il protocollo vCalendar oppure anche a Microsoft Outlook.

google-calendar-windows-client-15-calendars

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>