Milano, wi-fi gratis all’Idroscalo

di Alessandro Bombardieri Commenta

. Il comune di Milano ha deciso di fornire hot-spot wi-fi grautiti ai frequentatori dell’Idroscalo milanese.

idroscalo

Milano si sta digitalizzando sempre più, anche in vista dell’Expo del 2015, e dopo Roma che ha attivato molti hot-spot wi-fi ora anche il capoluogo lombardo si sta attrezzando in questo senso. Il comune di Milano, in collaborazione con la Fondazione Rete Civica di Milano ha deciso di fornire hot-spot wi-fi grautiti ai frequentatori dell’Idroscalo milanese.

Il servizio è stato creato in collaborazione anche con la Polizia Postale, non a caso l’utente dovrà recarsi presso uno degli access point per creare le proprie credenziali di accesso, nome utente e password, che avranno durata valida di 12 mesi, e permetteranno all’utente la navigazione gratis in internet sulla riva ovest dell’Idroscalo.

Il presidente della provincia di Milano, Filippo Penati, ha affermato che questa è solo la prima di una lunga serie di iniziative che riguarda la digitalizzazione della città meneghina, infatti dobbiamo ricordare che sono molti i luoghi dell’hinterland milanese che sono stati cablati in fibra ottica negli scorsi mesi. Ora ben 1’800 km dell’hinterland dispongono di questa tecnologia, e si punta ad arrivare a coprire qualcosa come 3’200 km entro il 2014.

wi-fi-roma

Per registrarsi al servizio è necessario soltanto mostrare un documento di identità, e secondo indiscrezioni dal prossimo anno sarà possibile registrarsi al servizio anche tramite un semplice SMS.

La provincia di Milano ha comunicato che l’accesso a siti illegali è stato bloccato e comunque l’utente è direttamente responsabile della sua condotta online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>