Tablet Google anteprima caratteristiche tecniche

di Alessandro Bombardieri Commenta

Non tarderà ad arrivare la risposta di Google all'iPad di Apple...

google tablet big(3)

Non tarderà ad arrivare la risposta di Google all’iPad di Apple, infatti come scritto sul New York Times, secondo le ultime indiscrezioni, il colosso di Mountain View sarebbe già ad un buon punto dello sviluppo della sua tavoletta touchscreen.

Durante un evento mondano a Los Angeles, Eric Schmidt avrebbe confidato ad alcuni amici che il tablet di Google si trova in una fase di sviluppo avanzata, oltre a farsi scappare che girerà su Android, e non sfruttando Chrome OS, come invece si era pensato inizialmente.

La scelta di usare Android sembra essere molto saggia, anche solo per l’esperienza già maturata in questi mesi, mentre Chrome OS si trova ancora in uno stato abbastanza sperimentale.

Secondo questi rumors di corridoio, Google sarebbe anche al lavoro con alcuni editori per studiare le modalità di distribuzione di ebook, riviste e altri contenuti per il tablet.

Comunque a differenziare il tablet Google dall’iPad ci sarà innanzitutto il pieno supporto ad Adobe Flash, anzi Google ha proprio stretto un accordo con Adobe per implementare l’integrazione del relativo plugin nel browser Chrome.

Oltre a questo Android è un sistema aperto per la community di sviluppatori, a differenza del sistema chiuso creato da Apple. Oltre a questi due punti, sul tablet Google dovrebbe essere presente un multitasking vero e proprio, già presente d’altra parte su Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>