Aprire finestre multiple del Finder di Mac della stessa location

di Alessandro Bombardieri Commenta

InfoWindowPath

Quando si usa il Finder in Mac OS X a volte si può voler avere sott’occhio una copia identica di una finestra del Finder, come per esempio quando si sta lavorando su dei file nascosti in profondità nelle directory del sistema.


Il metodo più semplice per aprire una finestra del Finder multipla è ovviamente quello di aprire due volte il Finder e navigare verso la directory, ma come detto non sempre è così facile farlo. Se serve un approccio più veloce è possibile usare alcune delle funzioni meno conosciute del Finder.

Per prima cosa, nel Finder è possibile creare un duplicato di una cartella semplicemente premendo Command – freccia su per mostrare la cartella selezionata nella directory madre, quindi bisogna premere Control-Command-O per aprire la cartella in una nuova finestra. Si può quindi passare alla cartella originale e fare doppio click oppure premere la combinazione Command-O per aprire direttamente la cartella.

ELIMINARE FILE DA MAC CON IL TERMINALE

Per creare più di una finestra duplicata è meglio selezionare un oggetto nella cartella e visualizzarne le informazioni, quindi espandere la sezione Generale e copiare la directory completa con la scorciatoia Command-C. Con la directory copiata, bisogna premere Command-N per aprire una nuova finestra del Finder dunque Shift-Command-G per aprire il campo ‘Vai alla cartella’. A questo punto è sufficiente incollare la directory copiata in precedenza e premere Invio. Questa operazione ovviamente può essere effettuata infinite volte, arrivando così ad avere quante finestre multiple del Finder si desidera. Si tratta di un metodo nemmeno troppo difficile per arrivare all’obiettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>