Abilitare Do Not Track in Mozilla Firefox

di Alessandro Bombardieri Commenta

Aumentare il livello di privacy è possibile anche in Firefox.

Al giorno d’oggi è difficile parlare di privacy online, con il boom dei social network la privacy è diventato un concetto quasi astratto. Comunque è ancora possibile proteggere i propri dati in molti modi, per esempio abilitando la funzione Do Not Track nei vari browser web.

Solamente qualche giorno fa abbiamo visto come abilitare tale funzione in Google Chrome, visto che nella versione 23 del browser di Google ha debuttato questa novità, però in Mozilla Firefox l’opzione in questione è già presente da diverso tempo.


Il tracking è quell’azione effettuata dai siti web per “imparare” le abitudini online dell’utente, è proprio grazie al tracking che possiamo vedere i banner pubblicitari personalizzati in base alla nostra cronologia internet per esempio. Abilitando l’opzione Do Not Track in un browser, questo invia un segnale al sito di non tracciare le informazioni dell’utente; purtroppo non tutti i siti ascoltano la richiesta e tengono comunque traccia però abilitando l’opzione si eliminano già diverse fonti di tracking.

VISUALIZZARE URL COMPLETO IN FIREFOX

Per prima cosa aprite il browser Firefox quindi cliccate il tasto Firefox arancione in alto a sinistra per accedere al menu ed andate ad aprire il menu delle Opzioni/Impostazioni. Cliccate dunque sulla scheda Privacy e mettete la spunta alla voce “Attiva l’opzione anti-tracciamento dei dati personali“, poi cliccate il pulsante Chiudi per salvare le impostazioni. D’ora in poi Firefox cercherà di non inviare i dati dell’utente a tutti i siti web visitati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>