Musica in streaming

di Alessandro Bombardieri Commenta

Debutta il nuovo servizio Rdio...

Fa il suo debutto, almeno negli Stati Uniti ed in Canada, un nuovo servizio online che permette di ascoltare musica gratis, chiamato Rdio. Tra le caratteristiche principali del servizio, che va a contrapporsi al leader del settore, Spotify, abbiamo la totale assenza di pubblicità inoltre non c’è l’obbligo di registrare una carta di credito.

I fortunati utenti americani potranno avere accesso gratuito ad un database di oltre 12 milioni di canzoni, senza intervalli pubblicitari tra i brani come invece accade su Spotify, che per la cronaca non è ancora riuscito a sbarcare in Italia.


Rdio è gratuito da PC (browser o programma per Windows/Mac) mentre il prezzo è di 9,99 dollari al mese per lo streaming e l’ascolto offline su smartphone e altri dispositivi mobile. Il piano Family ha un prezzo di 17,99 dollari al mese per due account e 22,99 dollari al mese per tre account.

MUSICA STREAMING

Gli utenti possono visualizzare la musica preferita degli amici, condividere i proprio gusti su Facebook e Twitter, ascoltare anche la radio, creare playlist e la propria libreria di canzoni. Gli utenti che usano la versione gratis hanno un limite di ascolto mensile, dopo la quale sarà consigliato il passaggio alla versione a pagamento per 4,99 dollari al mese. Per iscriversi al servizio basta un indirizzo email o un account Facebook…

Chissà quando e se arriverà mai un servizio del genere in Italia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>