Account Windows Live Hotmail batte la crisi

di Filadelfo Scamporrino Commenta

La partnership tra RisparmioSuper e Microsoft prevede che, per gli utenti che sono registrati con un account Windows Live Hotmail, si possano vincere ogni giorno 500 euro per fare la spesa.

A partire dalla giornata di ieri, 5 marzo del 2012, e fino al giorno 11 dello stesso mese, RisparmioSuper e Microsoft sono ufficialmente alleate per battere la crisi con la tecnologia. Nel dettaglio, la partnership tra RisparmioSuper e Microsoft prevede che, per gli utenti che sono registrati con un account Windows Live Hotmail, si possano vincere ogni giorno 500 euro per fare la spesa.

Trattasi quindi in tutto e per tutto di una settimana del risparmio visto che con il premio di 500 euro al giorno si possono andare ad acquistare i prodotti per l’elettronica di consumo, quelli per la casa, nonché i generi alimentari sul sito Risparmiosuper.it. Per poter partecipare al concorso che batte la crisi occorre che l’utente si registri al sito Internet del comparatore Risparmiosuper.it utilizzando un account Windows Live Hotmail.



PROTEZIONE ANTIVIRUS MICROSOFT SECURITY ESSENTIALS

RisparmioSuper è tra l’altro una società che ha partecipato a Bizspark, un importante programma promosso proprio dalla società di Redmond che, attivo dal 2008, mira a sostenere lo sviluppo e la crescita in tutto il mondo di nuove iniziative imprenditoriali attraverso assistenza, consulenza ma anche dotazioni tecnologiche.

SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

Il tutto al fine di poter sfruttare al massimo il potenziale di innovazione, di idee e di creatività che le nuove imprese sono in grado di mettere in campo affinché un progetto possa trasformarsi in un successo. E per la settimana del risparmio Microsoft ha creato anche un’apposita pagina co-branded, http://risparmiosuper.msn.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>