Impostare qualsiasi immagine come icona di una cartella con Plaster per Mac

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ecco come personalizzare le cartelle su Mac.

Per chi ama personalizzare il proprio Mac ed aggiungere un tocco personale Plaster è l’applicazione giusta, la quale permette di impostare qualsiasi immagine come icona di una cartella.

Plaster è un’applicazione gratuita, consente sostanzialmente di personalizzare le cartelle, così da riconoscerle e trovarle non solamente leggendone il nome ma anche visualizzandone l’immagine usata come icona.


Per prima cosa avviate l’app e trascinate dentro alla finestra l’immagine che volete impostare come icona della cartella, quindi trascinate dentro alla finestra del programma anche la cartella stessa a cui volete applicare l’immagine. L’ordine di queste operazioni è fondamentale.

ELIMINARE DEFINITIVAMENTE UN FILE SU MAC

Un altro metodo per impostare un’immagine come icona di una cartella consiste nel trascinare dentro alla finestra dell’app una cartella che al suo interno (e non in una sotto-cartella) contiene un’immagine, la quale verrà utilizzata in automatico come icona della cartella stessa. Se dentro alla cartella sono presenti più immagini comparirà un pulsante Try Again che permette all’utente di selezionare quale delle immagini a disposizione usare come icona. Per rimuovere un’immagine dalla cartella bisogna trascinare dentro alla finestra dell’applicazione la cartella con l’icona personalizzata e quindi cliccare sul pulsante Remove.

L’app funzione alla perfezione tuttavia a volte può capitare di confondere una cartella con un file immagine. Gli sviluppatori potrebbero aggiungere uno sfondo alle icone delle cartelle personalizzate o comunque perfezionare la visualizzazione delle immagini, per non creare confusione nell’utente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>