Ripristinare il PC ad uno stato precedente al riavvio

di Alessandro Bombardieri Commenta

Quando un PC viene utilizzato da più utenti può diventare un grosso problema per l’amministratore riuscire a gestire il computer, che può ritrovarsi pieno di programmi spazzatura e non solo…


Una soluzione molto utile per i computer che sono presenti nei luoghi pubblici, come per esempio hotel, scuole, internet cafè prende il nome di Reboot Restore Rx. Si tratta di un programma disponibile per Windows che permette di ripristinare il sistema operativo allo stato precedente semplicemente effettuando il riavvio del sistema.

L’utilizzo di Reboot Restore RX è veramente molto semplice, durante il processo di installazione viene chiesto di indicare i drive da ripristinare al riavvio del sistema, questo significa che anche se vengono cancellati dati sui dischi, questi saranno recuperati al riavvio successivo. Possono essere creati punti di ripristino per drive multipli, tuttavia non è possibile creare un ripristino separato per ogni singolo drive. Dopo aver selezionato i drive scelti basta cliccare Next e riavviare il computer.

RIPRISTINARE WINDOWS UPDATE IN WINDOWS 7

Reboot Restore RX va quindi a posizionarsi nell’area di notifica di Windows, ed è possibile disabilitare l’opzione Restore on Reboot semplicemente cliccando con il tasto destro del mouse sull’icona del programma e togliendo la spunta. Cliccando Restore on Reboot viene mostrata una finestra di pop-up che conferma che le impostazioni attuali del sistema sono state salvate come base del ripristino.

Reboot Restore RX permette di avere un PC pubblico sempre pulito e pronto all’utilizzo. Reboot Restore RX è un programma gratuito che funziona su Windows XP, Windows Vista, Windows 7 e Windows 8.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>