F-Secure Client Security ultima versione

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Il tutto con l’esigenza di permettere all’impresa di avere prodotti per la sicurezza che, in grado di rilevare efficacemente il malware, portino al risparmio di tempo e di denaro.

Una nuova release del prodotto F-Secure Client Security che include anche il supporto per il sistema operativo della Microsoft Windows 8. Ad annunciarlo ed a lanciarlo è stata la F-Secure nel sottolineare come l’ultima versione del prodotto, ideale per la sicurezza aziendale degli end-point, implementa tecnologie innovative per quel che riguarda il rilevamento delle minacce, e come abbia anche ottenuto punteggi altissimi dai test effettuati da società indipendenti.

Il tutto con l’esigenza di permettere all’impresa di avere prodotti per la sicurezza che, in grado di rilevare efficacemente il malware, portino al risparmio di tempo e di denaro. Questo perché, dopo l’infezione informatica, le imprese quasi sempre devono poi investire grosse somme a fine di ripulire tutti i danni che il software malizioso ha provocato.



NUOVI MALWARE PIU’ ATTIVI E PERICOLOSI

Questo perché ad oggi sono tante, troppe le piccole e medie imprese che, non avendo protezioni adeguate dai rischi digitali, sono sempre più soggette ai cyber attacchi da parte dei criminali informatici. Questo, attraverso le infezioni con i virus ed il malware, porta a ricadute negative sulla proprietà intellettuale di un’impresa specie se sono state sottratte informazioni commerciali o, ancor peggio, è stato sottratto denaro dai conti bancari.

ATTACCHI MIRATI MALWARE PIU’ COMUNI

Il Vice Presidente per la Corporate Security di F-Secure, Pekka Usva, ha fatto presente come le PMI non protette, nelle dinamiche post incidente, non solo devono far fronte a perdite di tempo e di denaro, ma anche a significative ripercussioni negative sulla produttività aziendale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>