Eliminare definitivamente un file da Mac usando il Terminale

di Alessandro Bombardieri Commenta

Un semplice comando da Terminale di Mac permette di eliminare definitivamente un file.

Anche su Mac spostare un file nel Cestino significa che può essere recuperato in ogni momento inoltre pur eliminandolo dal Cestino il file rimarrà nel disco e sarà possibile recuperarlo con qualche programma specifico.

Se volete però eliminare permanentemente un file esiste un semplicissimo comando da Terminale in Mac OS che permette di cancellare per sempre dalla faccia della Terra un file.


Aprite il Terminale di Mac quindi scrivete “rm” (senza virgolette) seguito da uno spazio. Trascinate dentro al Terminale il file che volete eliminare definitivamente dal computer così che la directory del file venga copiata dopo il nostro comando. Premete Invio per effettuare l’operazione di cancellazione.

RECUPERARE FILE CANCELLATI

Questa operazione funziona su file di qualsiasi tipo e dimensione, ed è irreversibile quindi prestate molta attenzione quando decidete di usarla. Per eliminare i file di bassa priorità è sempre consigliato usare il classico Cestino.

Per le cartelle usate invece il comando “rm –rf” seguito dal percorso della cartella da eliminare definitivamente. La cartella e tutti i file contenuti al suo interno verranno rimossi in maniera permanente dal disco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>