Nuovo Smartphone Huawei Ascend P1

di Lucia Guglielmi Commenta

Acquistabile presso tutto i punti vendita Wind, il nuovo smartphone Huawei Ascend P1 spicca anche per un ampio display, l’Amoled HD da 4,3 pollici.

Dal corrente mese di settembre del 2012, attraverso il colosso delle telecomunicazioni Wind, è disponibile Huawei Ascend P1, il nuovo smartphone di fascia alta ideale per coloro che vogliono entrare in possesso di un telefonino dell’ultima generazione che coniuga ad un design accattivante prestazioni eccellenti.

Acquistabile presso tutto i punti vendita Wind, il nuovo smartphone Huawei Ascend P1 spicca anche per un ampio display, l’Amoled HD da 4,3 pollici, una fotocamera da 8 MegaPixel con autofocus, ed una risoluzione video eccellente per girare filmati in full HD. Disponibile ad un prezzo di 399 euro, il nuovo smartphone Huawei Ascend P1 presso i rivenditori Wind può essere acquistato nella formula per i clienti ricaricabili, vecchi e nuovi, attivando “Super Smartphone”.



CONVERTIRE FILE AUDIO IN MP3

Super Smartphone” è in particolare la promozione che, per ben 5 anni a fronte di un contributo mensile di soli 9 euro, permette di navigare in Internet senza limiti, di avere 150 minuti di chiamate mensili verso tutti, e 150 Sms mese sempre verso tutti.

TAGLIARE MP3 CON MP3CUT

Ben 235 ore in modalità stand-by, e 540 minuti in fase di conversazione. E’ questa la durata della batteria del nuovo smartphone Huawei Ascend P1 grazie ai suoi 1800 mAh che rendono il dispositivo ideale per chi è sempre in movimento. Il tutto a fronte di un processore molto veloce, un dual core da 1,5 GHz, ed il sistema operativo Android, in particolare la versione 4.0 Ice Cream Sandwich. Per saperne di più sul nuovo smartphone abbinato alle offerte Wind basta collegarsi al sito Internet www.windgroup.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>