Debuttano i filtri per le foto nell’app di Twitter

di Alessandro Bombardieri Commenta

Twitter lancia la sfida ad Instagram.

La notizia era nell’aria da qualche settimana, ma con il recente aggiornamento dell’applicazione di Twitter per iOS e Android ha assunto i crismi dell’ufficialità. La nuova app di Twitter integra i filtri per modificare e personalizzare le foto, proprio come succede da tempo con Instagram.

In questo contesto si inserisce la decisione di distaccarsi dal servizio integrato di Instagram, e la successiva decisione di lanciarsi in autonomia per cercare di diventare la piattaforma di riferimento anche per la condivisione delle foto.


I filtri presenti nell’applicazione di Twitter sono stati sviluppati in collaborazione con Aviary.com, una società che ha già lavorato per esempio anche al software per Flickr. Per il momento i filtri a disposizione degli utenti sono i seguenti otto: Vignette, Black & White, Warm, Cool, Vintage, Cinematic, Happy e Gritty. È possibile scegliere quale degli otto filtri utilizzare visualizzando tutte le anteprime in un’unica schermata, così da avere la visione di tutti gli effetti.

INTESTAZIONE TWITTER

Grazie alle nuove funzioni messe a disposizione da Twitter la foto potrà anche essere ritagliata, così si potrà decidere di avere un’immagine quadrata in stile Instagram. Inoltre è stata inserita anche una funzione di auto-enhance che ha il compito di regolare in maniera automatica l’immagine, andando ad intervenire su contrasto e colori.

Per mostrare il funzionamento dei nuovi filtri, su YouTube è stato anche pubblicato un simpatico video che mostra la nuova app all’opera:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>