Come potenziare una rete wi-fi domestica

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Quando il quadrante è interamente illuminato allora quello è il punto giusto per piazzare il “My Net Wi-Fi Range Extender” ottenendo di conseguenza le performance migliori.

In che modo incrementare l’affidabilità, le prestazioni e la copertura di una rete wi-fi domestica? Ebbene, la risposta in merito ce la può fornire l’azienda di Western Digital, la WD con il “My Net Wi-Fi Range Extender“.

Trattasi, nello specifico, di un dispositivo che permette una copertura di segnale uniforme, più potente e più stabile quando contemporaneamente si utilizzano console di gioco, tablet, smartphone ed anche smart Tv, media player ed ogni altro dispositivo connesso in wi-fi.



SMARTPHONE E CELLULARI PIU’ VENDUTI

Compatibile con tutti gli standard Wi-Fi, il “My Net Wi-Fi Range Extender” della WD, in accordo con quanto messo in risalto dalla Western Digital con un comunicato ufficiale, non necessita di software di installazione. Basta infatti lanciare il setup del dispositivo, premere un pulsante e posizionare il “My Net Wi-Fi Range Extender” dove la potenza del segnale, come indicato dal quadrante luminoso frontale, risulta essere ottimale.

AUMENTARE DURATA BATTERIA IPHONE 4 E IPHONE 4S

Quando il quadrante è interamente illuminato allora quello è il punto giusto per piazzare il “My Net Wi-Fi Range Extender” ottenendo di conseguenza le performance migliori dalla propria rete wi-fi domestica. Il dispositivo “My Net Wi-Fi Range Extender” della WD, ad un prezzo consigliato di 89,90 euro Iva inclusa, è acquistabile online dal WD Store oppure presso i rivenditori selezionati della Western Digital. Il “My Net Wi-Fi Range Extender” è un dispositivo che eccelle, rispetto agli altri presenti in commercio, grazie al suo sistema di antenne 3×3 con sistema multi input e multi output.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>