Internet Adsl potenziata nelle isole Pelagie

di Filadelfo Scamporrino Commenta

In caso di interruzione, infatti, attraverso una deviazione automatica l’erogazione dei servizi, dall’Adsl al mobile e passando per la telefonia fissa, viene gestita attraverso i ponti radio.

Nelle isole Pelagie i servizi di telecomunicazioni non cesseranno più di essere erogati nel momento in cui dovessero registrarsi delle interruzioni temporanee attraverso i cavi sottomarini. Questo dopo che il Gruppo Telecom Italia S.p.A. ha messo in operatività la nuova rete di telecomunicazioni frutto di importanti interventi infrastrutturali attraverso i ponti radio.

In accordo con un comunicato ufficiale emesso dalla società italiana quotata in Borsa a Piazza Affari, le telecomunicazioni nelle isole Pelagie non saranno così penalizzate da un problema, peraltro annoso, come quello relativo al danneggiamento dei cavi sottomarini da parte di terzi.



CELLULARI E INTERNET PANE QUOTIDIANO DEI GIOVANI

In caso di interruzione, infatti, attraverso una deviazione automatica l’erogazione dei servizi, dall’Adsl al mobile e passando per la telefonia fissa, viene gestita attraverso i ponti radio che, tra l’altro, sono in grado non solo di funzionare anche in condizioni ambientali estreme, ma sono anche gestibili attraverso delle postazioni remote.

SICUREZZA INTERNET PER NETBOOK

E visto che i danneggiamenti sono in prevalenza frutto dell’ormeggio indebito da parte delle imbarcazioni, nel frattempo Telecom Italia in questi mesi ha provveduto anche a spostare il cavo sottomarino in fibra ottica di Lampedusa da Cala Pisana a Cala Uccello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>