Wifi gratis Iperbole wireless cresce a Bologna

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Per conoscere la copertura del Wifi gratis c'è una apposita mappa Google aggiornata disponibile anche in lingua inglese.

A Bologna si naviga sempre di più gratis attraverso i punti di accesso offerti dal progetto Iperbole wireless. Il Comune ha infatti reso noto che la copertura è stata ulteriormente estesa ed ampliata per navigare gratis senza fili, 24 ore 24 nell’ambito di un progetto che mira a promuovere la cittadinanza elettronica.

Nel dettaglio, ora ci sono interi quartieri cittadini coperti dal Wifi gratis, così come grazie ad un accordo tra l’Amministrazione comunale e la Acer è ora possibile navigare gratis presso un complesso di case popolari, quelle dove si trova a Bologna l’ex studentato di via del Roncaglio.



TROVARE PASSWORD ROUTER

Questo, in particolare, avviene grazie a quattro postazioni fisse messe a disposizione fermo restando che, su rete GooMobile, al Wifi gratis è possibile accedere anche da parte di chi ha un telefonino con numero di cellulare italiano nel rispetto del limite di navigazione pari a tre ore al giorno. Per conoscere la copertura del Wifi gratis c’è una apposita mappa Google aggiornata disponibile anche in lingua inglese.

QUANTO CONSUMA L’IPAD?

Nata come un’estensione della Rete Civica Iperbole, Iperbole wireless si avvale anche del supporto di alcuni partner privati. Superato il limite delle tre ore di navigazione giornaliera gratuita, gli utenti pagano 3 euro per un tempo di navigazione complessivo pari a 24 ore, oppure 15 euro al mese nel caso in cui si preferisca la flat, ovverosia la navigazione in Internet con il Wifi gratis Iperbole wireless per un tempo illimitato con il computer o con i dispositivi radiomobili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>