Nuovo formato Blu Ray 128 GB

di Alessandro Bombardieri Commenta

Sono stati ufficializzati i formati BDXL e IH-BD, che seguono delle nuove specifiche.

blu-ray-logo_svg1

Prosegue inarrestabile l’evoluzione dei Blu Ray, con l’annuncio da parte della Blu-ray disc Association di nuovi formati. Sono stati ufficializzati i formati BDXL e IH-BD, che seguono delle nuove specifiche.

BDXL indica un formato ad alta capacità (High Capacity Recordable and Rewritable discs) ed avrà una capienza fino a 128 GB, per i dischi preregistrati, cioè i BD-ROM in sola lettura e i BD-R, registrabili una sola volta.

I BD-RE, cioè i rescrivibili, arriveranno ad avere una capacità di 100 GB. Come comunicato dall’associazione l’aumentata capacità di archiviazione è stata raggiunta grazie all’utilizzo di dischi multi-layer, usando 3 o 4 strati, invece dei classici 2 dei blu ray già in commercio.

Tuttavia il formato BDXL sembra verrà usato nei segmenti commerciali delle trasmissioni (broadcasting) e in ambito medico, anche se la BDA lo vorrebbe portare anche nel segmento consumer.

L’altro nuovo formato invece, l’IH-BD (Intra-Hybrid Blu-ray Disc), è l’unione di un singolo strato BD-ROM da 25 GB e di un BD-RE da 25 GB, che incorpora quindi un layer a sola lettura e uno strato registrabile.

Per usare questi nuovi dischi saranno necessari nuovi dispositivi hardware, sia per la masterizzazione che per la lettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>