Skype diventerà un’applicazione a partire dal 2011

di Cristina Baruffi Commenta

Skype potrebbe presto lanciare una nuova applicazione fruibile da web senza l'installazione.

Anche Skype guarda con interesse al cloud: il più famoso tra i servizi che permettono di effettuare una conversazione telefonica sfruttando una rete che utilizza il protocollo IP, potrebbe presto lanciare una nuova applicazione fruibile da web senza l’installazione di una componente che accede al servizio specifico. Attualmente se si vuole usufruire dei servizi offerti da Skype è necessario installare sul proprio PC un’apposito software ma se l’indiscrezione venisse confermata la situazione potrebbe cambiare!


In passato si era parlato di una possibile collaborazione tra Skype e Facebook per integrare i servizi di videoconferenza all’interno del social network; con recenti le novità il tutto assume ulteriore attendibilità. TechCrunch cita anche possibili collaborazioni con LinkedIn.
Non ci sono annunci ufficiali da parte di Skype in merito alla svolta cloud dei propri servizi, e tutte le speculazioni online nascono da una ricerca di personale per lo Skype Cloud and Web Technology Team. La disponibilità di Skype in modalità web based è attesa per i primi mesi del prossimo anno e saranno anche disponibili alcuni pacchetti premium a pagamento per accedere a particolari opzioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>