Telecom Italia ed Expo 2015 per i giovani talenti

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Changemakers è aperto ai giovani aspiranti innovatori, ed in particolare agli under 30 in grado di presentare proposte per lo sviluppo sociale, economico ed ambientale, dalla mobilità alla sostenibilità.

L’Expo 2015 e Telecom Italia vogliono premiare i progetti innovativi dei giovani talenti, e per questo hanno annunciato il lancio di “Changemakers for Expo Milano 2015″. Trattasi, nello specifico, di un’iniziativa mirata ad individuare prima ed a sostenere poi le migliori dieci idee che possono contribuire a migliorare la qualità della vita delle persone.

Changemakers è aperto ai giovani aspiranti innovatori, ed in particolare agli under 30 in grado di presentare proposte per lo sviluppo sociale, economico ed ambientale, dalla mobilità alla sostenibilità e passando per l’educazione, l’accessibilità ai disabili e, tra l’altro, anche la produzione sostenibile e la distribuzione equa delle risorse alimentari.



TROVARE PASSWORD ROUTER

A partire dal prossimo 1 ottobre del 2012, in accordo con un comunicato ufficiale emesso venerdì scorso da Telecom Italia, i giovani innovatori potranno presentare i loro progetti, con il fine di migliorare la vita di almeno 10 milioni di persone, dal sito Internet dedicato all’iniziativa, Changemakers.expo2015.org.

CELLULARI E INTERNET PANE QUOTIDIANO DEI GIOVANI

Tra tutti i progetti presentati quelli che presentano i tratti più innovativi saranno presentati a partner e ad investitori potenzialmente interessati. Inoltre i progetti più innovativi saranno pubblicati sui siti Internet di Telecom Italia e dell’Expo 2015 e saranno altresì presentati al pubblico durante l’Esposizione Universale. Per l’Amministratore Delegato di Telecom Italia, Marco Patuano, quello di Changemakers rappresenta un progetto che permetterà di cambiare il futuro non solo di tanti giovani, quelli più talentuosi, ma anche di milioni di persone. I termini di presentazione dei progetti per l’iniziativa Changemakers scadono il 31 dicembre del 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>