Come avere la barra degli strumenti di Photoshop in GIMP

di Alessandro Bombardieri Commenta

159293-1

GIMP (GNU Image Manipulation Program) è un software libero per la creazione e modifica di immagini digitali, solitamente viene paragonato al programma commerciale Adobe Photoshop, più noto per il suo uso in ambito professionale.


In questa breve guida vediamo come fare per avere la barra degli strumenti di Photoshop in GIMP, così da accontentare chi ama il look del software di Adobe ma vuole comunque continuare ad utilizzare l’altro programma. Questo è possibile grazie al progetto chiamato GIMP toolbox like Photoshop, che ha proprio l’obiettivo di portare le icone monocromatiche di PS in GIMP. GIMP toolbox like Photoshop può essere usato molto facilmente sia su Linux che su Windows, vediamo come…

MODIFICARE IMMAGINI ONLINE GRATIS

Innanzitutto bisogna scaricare il file .zip di GIMP toolbox like Photoshop, dunque bisogna estrarlo e copiarne il contenuto nella cartella .gimp-2.8 presente nella directory Home, nascosta di default, quindi visualizzabile in Linux premendo i tasti Ctrl-h. Gli utenti Windows invece devono copiare il contenuto del file .zip nella cartella C:/Program Files/GIMP 2/share/GIMP/2.x/.

Dopo aver copiato i file nelle corrette posizioni, basta aprire il programma GIMP e andare su Modifica -> Preferenze, quindi nella sezione dedicata al tema bisogna scegliere ‘PsIcons’ e cliccare sul pulsante OK per confermare. L’immagine presente in apertura di articolo parla da sola, lasciando vedere quanto simile (almeno dal punto di vista estetico) diventi GIMP rispetto a Photoshop di Adobe, utilizzando questo strumento chiamato GIMP toolbox like Photoshop. Ulteriori informazioni sono presenti sulla pagina ufficiale del progetto, ma il consiglio è quello di provare in prima persona…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>