Come formattare SDHC

di Redazione Commenta

Quando viene effettuato l’acquisto di una scheda SD sapere come fare per formattarla in miniera corretta per poterla usare sul proprio computer o sulla propria fotocamera digitale è molto importate.

Foto di una scheda SDHC poggiata su un computer portatile

Nel caso specifico delle schede aventi una capacità compresa tra i 4 e i 31 GB si tratta quasi sicuramente di SDHC (acronimo di SD High Capacity). Formattare SDHC è molto semplice e per farlo è sufficiente ricorrere all’utilizzo di un apposta risorsa quale SD Formatter, un programma gratuito e specifico per Windows rilasciato direttamente dalla SD Association ovvero l’associazione che raccoglie tutte le maggiori aziende del settore e definisce gli standard per tale tipologia di supporti.

La prima cosa che va fatta per formattare SDHC consiste quindi nel cliccare qui collegarsi al sito web della SD Associatione per effettuare il download del programma SD Formatter previo click sul pulsante I Accept. Dopo aver scaricato il programma sul proprio computer sarà necessario avviarlo ed effettuarne l’installazione.

A questo punto sarà possibile avviare SD Formatter. Fatto ciò si dovrà selezionare l’unità relativa alla scheda da formattare dal menu a tendina Drive, digitare il nome da assegnare al volume nel campo Volume label e cliccare su Format per avviare la formattazione del drive. Per impostazione predefinita viene effettuata una formattazione di tipo rapido che dura pochissimi secondi ma che non cancella fisicamente i dati presenti sulla SDHC (questo sta a significare che i dati sono potenzialmente recuperabili sfruttando software adatti allo scopo). Per cambiare questa impostazione e utilizzare la formattazione completa è sufficiente cliccare sul bottone Option e selezionare la voce Full (Erase) dal menu a tendina Format type.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>