Chattare in tempo reale con contatti Twitter

di Stefania Russo Commenta

Chi utilizza Twitter sà bene che si tratta di un microblogging in cui si postano brevi messaggi ai quali i nostri contatti possono..

tmessenger

Chi utilizza Twitter sà bene che si tratta di un microblogging in cui si postano brevi messaggi ai quali i nostri contatti possono rispondere postando a loro volta un proprio messaggio. Ma come facciamo se vogliamo comunicare privatamente con un nostro follower oppure se vogliamo rendere la comunicazione più veloce?

In questi casi e in tanti altri possiamo utilizzare T-Messenger, una chat che consente di comunicare in tempo reale con i contatti Twitter, proprio come se stessimo utilizzando MSN, Skype o altri servizi di messaggistica istantanea.


Dopo aver scaricato T-Messenger per poter chattare con un proprio follower basterà un doppio click sul suo nome, proprio come facciamo quando utilizziamo MSN. Dopo pochi istanti si aprirà la finestra di una chat tramite la quale sarà possibile chattare in tempo reale ed evitare così che tutti possano visualizzare la conversazione, senza contare che il tutto diventa più veloce visto che non bisogna aspettare che quel determinato contatto posti un tweet di risposta.


Con T-Messanger, inoltre, sarà possibile fare tutto ciò che facciamo quando utilizziamo un qualunque servizio di messaggistica istantanea e, quindi, inviare immagini o altri tipi di file, condividere URL, creare liste di contatti, ecc.

Ovviamente utilizzando T-Messanger si và a modificare completamente la natura di Twitter che è un microblogging e che non ha nulla a che vedere con un servizio di messaggistica istantanea ma diciamo la verità, in alcuni casi fà davvero comodo chattare in tempo reale con un contatto Twitter!

T-Messenger è gratuito, è basato su Adobe Air e, quindi, è compatibile sia con Windows che con sistemi operativi Linux e Mac.

Per scaricare T-Messenger clicca qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>