Come cambiare DNS

di Redazione Commenta

I server DNS sono una sorta di traduttori che permettono di collegarsi ai siti internet digitando degli indirizzi testuali semplici anziché dei lunghissimi indirizzi numerici. Utilizzare dei server DNS rapidi rende quindi più veloce la connessione ai siti internet rispetto a quando si usano dei server DNS lenti.

Come ottimizzare la connessione con Auslogics Internet Optimizer

Tenendo conto di ciò cambiare DNS può dunque essere utile in alcune circostanze al fine di rendere più rapida la navigazione in rete. Ma come si fa a cambiare i DNS in Windows? Scopriamolo immediatamente.

La prima cosa che va fatta per cambiare DNS in Windows consiste nel cliccare sull’icona della connessione di rete collocata accanto all’orologio di Windows e nel elezionare la voce Apri centro connessioni di rete e condivisione del riquadro che compare. Su Windows 8 si dovrà fare click destro sull’icona della rete anziché click sinistro per visualizzare il menu delle impostazioni. Nella finestra che si apre si dovrà cliccare sul nome della connessione in uso se si utilizza Windows 7 o superiori oppure sulla voce Visualizza stato mentre se si utilizza Vista o precedenti e accedere alle impostazioni della connessione facendo click sul pulsante Proprietà.

Una volta fatto ciò si dovrà scorrere l’elenco La connessione utilizza gli elementi seguenti e selezionare, facendo doppio click su di essa, la voce Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4). Nella finestra che si apre si dovrà mettere il segno di spunta accanto alla voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS, si dovrà digitare nei campi Server DNS preferito e Server DNS alternativo gli indirizzi dei server DNS primari e secondari da utilizzare per la connessione e cliccare sul pulsante OK per due volte consecutive per salvare le impostazioni.

Tra i tanti server DNS disponibili quelli di Google (8.8.8.8, 8.8.4.4) e quelli di OpenDNS (208.67.222.222, 208.67.220.220) sono indubbiamente i migliori. In alternativa per individuare i DNS migliori per la propria connessione è possibile utilizzare l’ottimo software Namebench.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>