App Android pericolose raddoppiano

di Lucia Guglielmi Commenta

I TrendLabs, ovverosia il team rappresentato dagli esperti della Trend Micro, hanno rilevato come solo nell’arco di un mese si sia passati dalle 10 mila alle 20 mila App pericolose.

Negli ultimi tre mesi sono raddoppiate le minacce mobili provenienti da App Android dannose. A farlo presente è stata la Trend Micro nel sottolineare di conseguenza come, senza adeguate contromisure per la sicurezza dei dispositivi, si rischi che sempre più smartphone vadano a finire sotto il controllo dei criminali informatici.

I TrendLabs, ovverosia il team rappresentato dagli esperti della Trend Micro, hanno rilevato come solo nell’arco di un mese si sia passati dalle 10 mila alle 20 mila App pericolose che hanno infettato col malware migliaia di dispositivi mobili. Il meccanismo per truffare gli ignari utenti è di norma sempre quello di invitare al download ed alla visualizzazione di spot pubblicitari, oppure di accedere gratuitamente, magari per un tempo limitato, a servizi premium che di norma sono a pagamento.



SISTEMI OPERATIVI PIU’ ATTACCATI DAGLI HACKER

Trend Micro ha tra l’altro rilevato con preoccupazione come queste App pericolose si siano insediate anche sul marketplace ufficiale Google Play prima di essere rimosse. Ma dopo la rimozione già in decine di migliaia erano stati coloro che queste app pericolose le avevano scaricate.

COME PROTEGGERE UN CELLULARE ANDROID

Quindi, la Trend Micro invita gli utenti degli smartphone Android a dotare i propri dispositivi di efficaci soluzioni antimalware e nello stesso tempo, invita quantomeno a diffidare dall’offerta di download gratuito di app che di norma sono invece a pagamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>