Scoprire nuove applicazioni Android con Appzlist

di Alessandro Bombardieri Commenta

Appzlist consente di trovare nuove applicazioni e di scovare i migliori sconti.

Sul Google Play Store debuttano nuove applicazioni ogni minuto, è quindi molto difficile scoprire le ultime applicazioni pubblicate usando solamente la classica app dello Store oppure il sito web.

È grazie ad applicazioni come Appzlist che è possibile scoprire quelle che sono le applicazioni più interessanti appena pubblicate sul Google Play Store, inoltre questa comoda app consente pure di scoprire le applicazioni scontate.


Appzlist propone un’interfaccia grafica molto elegante, sono disponibili molti filtri per le applicazioni, un sistema di suggerimenti per le ricerche ed un sistema di ricerca per categorie molto ben sviluppato. Come già detto questa applicazione inoltre consente di tenere d’occhio tutti i cambiamenti di prezzo delle apps preferite.

Al primo avvio dell’applicazione compaiono un paio di tutorial che spiegano come sfruttare al meglio Appzlist, la schermata successiva mostra tutte le applicazioni più recenti e le applicazioni recenti coi migliori voti sul Play Store. Effettuando uno scroll a destra verranno visualizzare le applicazioni più vecchie, mentre scendendo in basso si vedranno le applicazioni con i voti più bassi.

INSTALLARE APPLICAZIONI ANDROID DA PC

Cliccando l’icona in basso a sinistra è possibile personalizzare i filtri delle categorie, in modo da vedere visualizzate solamente le applicazioni facenti parte a determinate categorie scelte dall’utente. In cima è presente invece l’opzione per visualizzare le sole applicazioni Free, a pagamento oppure tutte; sotto la sezione Sales (Sconti) è possibile vedere le applicazioni scontate più popolari oppure quelle col maggiore sconto.

Appzlist è scaricabile gratuitamente dal Google Play Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>