Unroot Android con Universal Unroot

di Alessandro Bombardieri Commenta

Effettuare il root del proprio dispositivo Android può sicuramente essere positivo se si intende installare una custom recovery e una custom ROM, tuttavia ci sono anche alcuni lati positivi nell’effettuare il root.


I dispositivi con il root non possono essere inviati al Costruttore in garanzia proprio perchè con il root, quindi in caso di bisogno diventa molto importante poter riportare il device allo stato originale. Per fare l’unroot in modo molto semplice è disponibile sul Google Play Store un’app chiamata Universal Unroot.

Universal Unroot è un’app che consente di effettuare l’unroot di un dispositivo Android con root con un solo click. Universal Unroot attualmente supporta dispositivi basati su x86, ARM e MIPS ed è in grado di effettuare l’unroot su dispositivi che usano ChainsDD Superuser, Chainfire SuperSU e Koush Superuser.

INSTALLARE APPS ANDROID DA PC

L’applicazione è veramente molto semplice da utilizzare: basta avviare l’app e cliccare sull’unico pulsante ‘Unroot‘ disponibile, per rimuovere qualsiasi app Superuser dal dispositivo e qualsiasi traccia di root.

Dopo aver effettuato l’unroot però per riportare il device allo stato originale sarà necessario installare nuovamente una ROM stock e per fare questo bisognerà scaricare la ROM in questione e flasharla dal menu recovery del dispositivo. A questo punto il device non avrà più il root ed avrà una ROM originale, tuttavia bisogna sottolineare il fatto che l’app Universal Unroot non va a ri-bloccare il bootloader, che rimane sbloccato pur dopo aver eseguito queste operazione. Il bootloader sbloccato però non dovrebbe essere di alcun problema per l’invio in garanzia di un device.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>