Apple iPad le 5 applicazioni mancanti

di Alessandro Bombardieri Commenta

Secondo molti Steve Jobs in persona avrebbe bloccato l'uscita di questi programmi su iPad perchè non erano stati ottimizzati al 100% per il nuovo dispositivo.

ipad_handson_5a

Secondo le ultime indiscrezioni trapelate da varie fonti online nel nuovo Apple iPad saranno assenti 5 applicazioni native che troviamo su iPhone ed iPod Touch, e nello specifico si tratta di Borsa, Meteo, Orologio, Calcolatrice e Memo Vocali.

Dunque sul nuovo tablet di Apple saranno installate di default solamente 12 applicazioni, che saranno Video, iPod, Mappe, Foto, Mail, Safari, App Store, iTunes, YouTube, Contatti, Calendario e Note.

A quanto pare l’assenza di queste cinque applicazioni è da ricondursi alla diversa natura della tecnologia touch screen del grande iPad rispetto ai fratellini minori. Secondo molti Steve Jobs in persona avrebbe bloccato l’uscita di questi programmi su iPad perchè non erano stati ottimizzati al 100% per il nuovo dispositivo.

E’ infatti possibile ed auspicabile che queste applicazioni verranno rilasciate in un secondo momento. Qualcuno ipotizza anche una sorta di dashboard in stile Mac per proporre questi contenuti ma ci sembra una soluzione impossibile in quanto l’iPad usa lo stesso sistema operativo di iPhone, che non prevede l’uso e la gestione di alcuna dashboard.

Apple comunque ha comunicato tramite il proprio sito ufficiale che saranno supportate tutte le oltre 150.000 applicazioni presenti in App Store.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>