Hard disk portatili per utenti Mac in movimento

di Filadelfo Scamporrino Commenta

I nuovi hard disk portatili My Passport della WD sono stati ideati per gli utenti Mac che, sempre in movimento, per i propri contenuti digitali necessitano della massima tranquillità e sicurezza.

Si chiama “My Passport”, ed ora ha anche l’interfaccia USB 3.0. Stiamo parlando del disco portatile della WD, società sussidiaria della Western Digital Corporation, che ora si presenta sia più capiente, sia più veloce.

Nel dettaglio, i nuovi hard disk portatili My Passport della WD sono stati ideati per gli utenti Mac che, sempre in movimento, per i propri contenuti digitali necessitano della massima tranquillità e sicurezza. Questo perché ora la capacità dei dischi è stata portata fino a ben 2 TB a fronte della nuova interfaccia USB che velocizza i trasferimenti.



SMARTPHONE E CELLULARI PIU’ VENDUTI

I dischi portatili sono ideali sia per l’utente individuale, sia per quello professionale in forza tra l’altro ad un design che si presenta snello ed elegante in accordo con quanto messo in risalto dalla Western Digital Corporation con un comunicato ufficiale.

AUMENTARE DURATA BATTERIA IPHONE 4 E IPHONE 4S

Grazie alle password ed alla cifratura a livello hardware con i nuovi hard disk portatili WD per utenti Mac i dati sono sempre blindati rispetto ad accessi, letture e/o modifiche non autorizzate. My Passport, abbinato a WD Nomad1, la solita custodia, diventa così il compagno ideale dell’utente Mac che è sempre in movimento. Disponibile per l’acquisto online sul WS Store, e presso i rivenditori ufficiali, il nuovo My Passport più veloce e più potente per gli utenti Mac si può acquistare a 119,90 euro nella versione da 500 GB di capienza, a 159,90 con la capienza da 1 TB, ed a 279,90 euro con la capienza da 2 TB.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>