Prezzo Mac Mini abbassato da Apple

di Alessandro Bombardieri Commenta

Apple nella giornata di ieri ha abbassato i prezzi di listino di Mac Mini e Mac Mini Server.

Apple molto stranamente nella giornata di ieri ha abbassato i prezzi di listino di Mac Mini e Mac Mini Server, al di fuori del mercato americano, quindi anche sul suolo italiano.

I Mac Mini, il cui ultimo aggiornamento risale allo scorso mese di giugno, hanno adesso un prezzo leggermente più accettabile.

Il Mac Mini di base, dai 799 euro precedenti, passa a 699 euro, quindi con un taglio di prezzo di 100 euro.

Il Mac Mini Server invece, subisce un taglio di 150 euro, passando a 1.149 euro a 999 euro.

Tuttavia i modelli rimangono gli stessi di prima, senza nessuna modifica hardware.

Nello specifico il Mac Mini entry level monta processore Intel Core 2 Duo a 2,4GHz, scheda video NVIDIA GeForce 320M, disco fisso da 320GB, 2GB di memoria RAM di tipo DDR3 e unità Superdrive.

La versione Server monta processore Intel Core 2 Duo a 2,66GHz, 4GB di RAM DDR3 e doppia unità disco da 500GB.

Questi nuovi Mac Mini tra le novità principali hanno la possibilità di interfacciarsi tramite porta HDMI, permettendo la trasmissione di contenuti in HD su altri dispositivi.

I nuovi Mac Mini inoltre integrano l’alimentatore all’interno del sistema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>