Aprire scheda di navigazione anonima in Firefox in una normale finestra

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il browser Mozilla Firefox è stato forse il primo ad introdurre la possibilità di navigare online in modalità anonima, senza lasciare traccia della cronologia, senza salvare nessun file temporaneo o cookie sul computer…


Tuttavia la modalità di navigazione anonima di Firefox è rimasta un po’ indietro rispetto alla concorrenza, infatti se si vuole navigare in maniera anonima su Firefox bisogna rinunciare ad avere aperta una finestra di normale navigazione. Al contrario in Google Chrome è possibile tenere aperta una normale finestra di navigazione ed una finestra di navigazione in incognito.

Anche in Firefox adesso è possibile risolvere a questo problema, grazie all’estensione Private Tab, disponibile però solamente dalla versione 20 di Firefox in su, quindi non ancora per il ramo stabile. Private Tab aggiunge una nuova voce al menu principale di Firefox, cioè ‘New Private Tab’ (Nuova scheda privata), la quale permette di aprire nella stessa finestra di Firefox una nuova scheda in modalità di navigazione anonima.

ELIMINARE PREFERITI DOPPI IN FIREFOX

Passando alla scheda aperta in modalità di navigazione anonima, il pulsante del menu di Firefox da arancione diventa viola, indicando che si tratta di una scheda di navigazione anonima. Passando il cursore del mouse sulla scheda anche il testo del titolo sarà sottolineato di azzurro, indicando appunto che è una scheda privata.

La cosa bella di questa estensione è che è possibile avere due sessioni di navigazione separate nella stessa finestra di Firefox, rivelandosi una caratteristica molto utile soprattutto per gli sviluppatori ed i web designers. Potrebbero essere comunque aggiunte alcune funzioni per migliorarla ulteriormente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>