Come abilitare l’opzione Do Not Track in Chrome

di Alessandro Bombardieri Commenta

Interessante funzione per aumentare la privacy.

Con l’aggiornamento alla versione 23 in Google Chrome è stata inserita una nuova ed interessante funzione legata alla privacy, che farà la felicità di molti utenti.

Debutta nel browser web di Google l’opzione chiamata in inglese Do not track e tradotta nella nostra lingua in Non tenere traccia: come lascia intuire il nome questa funzione impedisce che i vari siti internet tengano traccia della navigazione dell’utente.


Molti siti web infatti collezionano dati riguardanti gli utenti ad ogni visita, questi dati vengono dunque usati per personalizzare gli spazi pubblicitari sui siti oppure anche per visualizzare che tipo di utente naviga su un certo sito. È dunque facile intuire perchè la nuova funzione di Google Chrome possa essere molto apprezzata, anche se va detto che questa funzione non proteggerà i dati di navigazione dai siti internet che ignorano la richiesta di Do Not Track.

CANCELLARE CRONOLOGIA CHROME ALL’USCITA

Per abilitare l’opzione Do Not Track bisogna cliccare innanzitutto sul menu a cascata nella parte in alto a destra della barra degli strumenti del browser e selezionare Impostazioni. Dunque in fondo alla pagina bisogna selezionare Mostra impostazioni avanzate e sotto alla sezione Privacy bisogna mettere la spunta all’ultima voce, contrassegnata come “Invia una richiesta Non tenere traccia con il tuo traffico di navigazione”. Si aprirà un pop-up che spiega il funzionamento dell’opzione, per abilitarla basta cliccare il pulsante OK.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>