Cellulari di lusso Vertu cambiano padrone

di Filadelfo Scamporrino Commenta

La major del settore mobile ha preferito fare cassa a fronte del contestuale annuncio di un piano di licenziamenti da 10 mila unità.

vertu diamanti

Nel breve termine cambia poco a livello di offerta commerciale, ma chi vuole acquistare un telefonino di lusso, quello a brand Vertu, sappia che è cambiato il padrone. La finlandese Nokia ha infatti ceduto la sussidiaria del cosiddetto “luxury mobile” agli svedesi, ed in particolare al fondo svedese “EQT VI” operante nel private equity.

In una fase come quella attuale non particolarmente florida per la Nokia a causa della difficile congiuntura economica, la major del settore mobile ha preferito fare cassa a fronte del contestuale annuncio di un piano di licenziamenti da 10 mila unità.


SMARTPHONE E CELLULARI PIU’ VENDUTI

Quelli della Vertu sono cellulari esclusivi per una clientela esclusiva, ovverosia non adatti a tutte le tasche. Il segmento è di nicchia ed ha retto alla crisi se si considera che di questi tempi chi è molto ricco lo è rimasto oppure lo è diventato ancora di più.

NOKIA LUMIA 800 IN VERSIONE INVERNALE


Fondata nel 2002 dalla Nokia, Vertu oltre ai cellulari di lusso propone alla clientela servizi esclusivi ed accessori di altissima qualità a fronte di tecniche di realizzazione artigianali ed orafe. Per chi volesse farsi un’idea i cellulari Vertu sono molto costosi e presentano un’ampia variabilità di prezzo, da un minimo di 3 mila ad un massimo di 30 mila euro ed oltre. Come per dire che, al ritorno a casa, il cellulare Vertu molti utenti di norma lo ripongono in cassaforte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>