Ricarica automatica telefoni cellulari

di Lucia Guglielmi Commenta

E’ il caso della Wind che, con il servizio “Ricarica Automatica”, propone attualmente anche un bonus, fino al 3 settembre del 2012, salvo proroghe, fino al 20% di ricarica in più.

Spesso, molto spesso, capita di rimanere senza credito sul telefonino proprio quando si ha estremo bisogno di effettuare una chiamata e/o inviare un Sms. Per questo tutti i principali operatori di telefonia mobile offrono l’opportunità di poter ricaricare in automatico nel momento in cui il credito sulla Sim è esaurito.

E’ il caso della Wind che, con il servizio “Ricarica Automatica”, propone attualmente anche un bonus, fino al 3 settembre del 2012, salvo proroghe, fino al 20% di ricarica in più. Nel dettaglio, con “Ricarica Automatica” di Wind si può scegliere di ricaricare in periodi precisi, ogni settimana, ogni due settimane oppure una volta al mese.



BONUS TRAFFICO TELEFONIA MOBILE OVER 60

Oppure si può fruire del servizio di ricarica automatica tutte le volte in corrispondenza delle quali il credito residuo sulla Sim Wind scende fino a 3, 5 oppure dieci euro. Effettuata tale scelta, attualmente “Ricarica Automatica” di Wind è attivabile per tagli di ricarica da 10 e 15 euro, con un bonus del 5%, da 20 o 30 euro, con un bonus del 10%, oppure da 50 o 100 euro con un bonus pari a ben il 20%.

NAVIGARE FINO AD 1 GIGA AL MESE CON SMARTPHONE E TABLET

Questo significa che con un servizio di “Ricarica Automatica” di Wind attivato con taglio da 100 euro si spendono 100 euro ma si hanno a disposizione 120 euro di credito telefonico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>