Wind Business diventa All Inclusive

di Lucia Guglielmi Commenta

La “All Inclusive Unlimited Top” è stata ideata da Wind per chi vuole un business senza limiti anche all’estero.

Le offerte di telefonia mobile della Wind diventano “All Inclusive” anche per i titolari di partita Iva, ovverosia per gli imprenditori, per i professionisti e per le piccole e medie imprese. Il colosso delle telecomunicazioni ha infatti alzato il velo nella giornata di ieri, con un comunicato ufficiale, su “All Inclusive Business” la nuova offerta che, in particolare, è strutturata con i piani denominati “Unlimited” ed “Unlimited Top”.

Nel dettaglio, fino al 17 febbraio del 2013 con “All Inclusive Unlimited Sim Edition” si pagano 35 euro al mese, anziché 60 euro a mese, per avere i minuti veri e gli Sms illimitati verso tutti a fronte del traffico Internet, sempre illimitato, attraverso l’uso dello smartphone.



CONVERTIRE FILE AUDIO IN MP3

La “All Inclusive Unlimited Top” è stata invece ideata da Wind per chi vuole un business senza limiti anche all’estero. Nel dettaglio, sempre entro il 17 febbraio del 2013, l’attivazione di “All Inclusive Unlimited Top” prevede un contributo di 63 euro al mese anziché 90 euro al mese.

SCANSIONE ONLINE GRATUITA DEL PC

In “All Inclusive Unlimited Top” ci sono dall’Italia, senza limiti, le chiamate, gli Sms ed Internet unitamente a 500 minuti al mese di chiamate verso l’estero. Dall’estero invece con il contributo mensile ci sono inclusi 500 minuti di chiamate effettuate, 500 minuti di chiamate ricevute, 250 MB di navigazione in Internet al mese, e 250 Sms al mese. In accordo con quanto si legge sul sito Internet della Wind, il piano “All Inclusive Unlimited Top”, per le attivazioni entro il 17 febbraio del 2013, rimarrà scontato a 63 euro anziché 90 euro per i primi cinque anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>