Spedire posta prioritaria e raccomandate online con Posta Pronta

di Alessandro Bombardieri Commenta

Con il nuovo servizio online Posta Pronta è già possibile inviare qualsiasi tipo di lettera cartacea direttamente da Internet...

posta

Ormai le cose che una volta potevano sembrare impossibili oggi sono all’ordine del giorno, infatti con il nuovo servizio online Posta Pronta è già possibile inviare qualsiasi tipo di lettera cartacea direttamente da Internet, con un risparmio in termini di inquinamento notevole.

Non a caso per promuovere il servizio è stato siglato un accordo tra Legambiente e Posta Pronta, i quali scopi sono di promuovere lo sviluppo sostenibile attraverso l’innovazione tecnologica, tutelare l’ambiente cercando di ridurre le emissioni di gas climalteranti legate alle attività quotidiane e semplificare la vita dei cittadini e il lavoro delle aziende.

Utilizzare Posta Pronta è molto semplice, vi basterà connettervi al sito del servizio, sviluppato da Service One, e scaricare un piccolo programmino auto-installante che andrà a creare una nuova stampante virtuale sul vostro Pc, che potrete trovare insieme a tutte le stampanti fisiche collegate.

posta 2

Quando avrete completato il processo di installazione non aspettatevi nessun nuovo programma sul computer, bensì solo una nuova stampante. Quando vorrete inviare la vostra lettera vi basterà inviare la stampa a questa nuova stampante, e poi seguire le indicazioni a schermo.

Posta Pronta permette di inviare posta prioritaria, raccomandata e raccomandata A/R e la spedizione viene garantita da Poste Italiane.

Uno studio di Legambiente e AzzeroCO2 ha stimato che utilizzando questo servizio si possono risparmiare ben 150 grammi di anidride carbonica grazie alla razionalizzazione dei trasporti. In un anno un risparmio di 23.500 tonnellate di CO2, non male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>