Apple fa concorrenza a Nintendo

di Manuel Millocca Commenta

All'inizio fu Sony con la PSP e la PS3 a cercare di fare concorrenza alla Nintendo(wii e DS), ma oggi ci si mette anche Apple a cercare di accaparrarsi il maggior numero di Casual Gamer per le consolle portatili.

psp_nintendo_iphone

All’inizio fu Sony con la PSP e la PS3 a cercare di fare concorrenza alla Nintendo(wii e DS), ma oggi ci si mette anche Apple a cercare di accaparrarsi il maggior numero di Casual Gamer per le consolle portatili.

Questa notizia arriva dai dati appena usciti sul calo dell’utenza della consolle portatile più famosa del mondo il Nintendo DS che nel giro di poco più di tre mesi ha verificato un calo delle vendite pari al 18% dei propri utili.



Questo dato secondo Nintendo deriva dal nuovo nemico della casa video ludica Nintendo la Apple che con il suo iPhone 3G sta condizionando molto la vendita della consolle DS, infatti l’iPhone può essere considerato il miglior dispositivo per i casual Gamer, giocatori in cerca di intrattenimento e non veri e propri videogiocatori appassionati di videogame con storia e atmosfera.

La Nintendo aveva, da sempre, conquistato il mondo delle consolle portatili già con il Gamboy, si era già preoccupata molto della PSP, che però poi è riuscita ad umiliare con l’uscita dei vari modelli del Nintendo DS, ma ora la casa video-ludica del Sol Levante è molto preoccupata per il telefono/consolle di casa Apple, tanto da preparare una contromossa.

La contromossa di Nintendo sarà la nuova consolle portatile Nintendo DS 3D la prima consolle veramente capace di utilizzare il 3D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>