Come disattivare i suoni di notifica su Facebook

di Alessandro Bombardieri Commenta

In questi giorni Facebook sta ricevendo un aggiornamento, che sta aggiungendo dei fastidiosissimi suoni alla ricevuta di una notifica. In questo modo chi riceve molte notifiche si ritroverà continuamente bombardato di beep sonori.


Fortunatamente è possibile modificare quest’opzione, entrando nelle impostazioni dell’account. Per farlo aprite Facebook quindi selezionate l’ultima icona a destra nella barra blu in alto e cliccate Impostazioni account. Nella sidebar a sinistra selezionate Notifiche quindi concentratevi sulla sezione Modalità di ricezione delle notifiche ed in particolare sulla voce Su Facebook.

VIDEOCHIAMATA FACEBOOK

Se non avete ancora ricevuto l’aggiornamento di Facebook in questa pagina non sarà possibile fare nulla, ma nel caso foste già tra gli utenti con la nuova versione allora dovreste vedere un’opzione nuova sotto alla descrizione ‘Vedrai tutte le notifiche su Facebook, ma avrai la possibilità di disattivare le notifiche relative a post specifici quando le visualizzerai.’ La nuova opzione dovrebbe essere qualcosa tipo ‘Riproduci un suono alla ricezione di ciascuna notifica’. Chiaramente sarà sufficiente togliere la spunta a questa opzione per eliminare i suoni delle notifiche.

Su Facebook esiste anche una seconda opzione legata al suono delle notifiche, in particolare alla chat. Con la chat aperta è sufficiente cliccare sull’icona delle Opzioni della chat stessa e togliere la spunta alla voce Suoni della chat. In questo modo non si riceveranno più notifiche sonore al ricevimento di un nuovo messaggio in chat.

Siete soddisfatti delle nuove funzioni che Facebook continua ad aggiungere sul suo sito o lo preferivate com’era prima? Fatecelo sapere nella sezione dedicata ai commenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>