Gift cards false su Facebook

di Filadelfo Scamporrino Commenta

Ecco una nuova falsa campagna pubblicitaria veicolata attraverso uno dei social network più noti ed utilizzati, Facebook.

Usare sempre per il proprio elaboratore delle soluzioni per la sicurezza che siano complete, ovverosia dotate di antivirus, di firewall, ma anche di scansione http rigorosamente in tempo reale. Inoltre, è necessario avere attivo anche un filtro anti-spam in modo tale da potersi liberare agevolmente e senza rischi della posta indesiderata.

Sono queste alcune delle raccomandazioni del leader della sicurezza digitale G Data in concomitanza con una nuova falsa campagna pubblicitaria veicolata attraverso uno dei social network più noti ed utilizzati, Facebook. Sono state infatti rilevate delle campagne pubblicitarie su Facebook relative a gift cards di Starbucks chiaramente false e purtroppo altrettanto chiaramente finalizzate a rubare i dati personali degli utenti.



CAMBIARE NOME SU FACEBOOK

La nuova truffa veicolata attraverso i social network è stata scovata e rilevata dai G Data SecurityLabs, ed è caratterizzata da un design molto semplice ed in linea con lo stile dei nuovi media in modo tale da far cadere nella rete tanti più utenti possibili.

FACEBOOK NUOCE GRAVEMENTE AI MATRIMONI

Per questo G Data raccomanda di fare attenzione ai link che si condividono sulle bacheche dei social network, così come occorre sempre stare attenti alla connessione su Facebook e non solo. Il leader della sicurezza, per non correre rischi, raccomanda sempre di fare il logout dalla sessione specie e soprattutto se il computer utilizzato è pubblico, ad esempio in un Internet café oppure all’Università.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>